Se abbiamo imparato una cosa da Greta Thumberg è che indipendentemente da convinzioni o pareri personali e politici, il cambiamento climatico ed ambientale è innegabile e tremendamente preoccupante. Ed il nemico numero uno si chiama PLASTICA.

Corse come la Was Race o la Inferno, completamente integrate ed immerse nell’ambiente e nella natura non sono mai state e mai saranno indifferenti a questo argomento. Il motto è Plastic Free!

INFERNO è stata tra le prime che nella  edizione CITY non ha distribuito plastica ai ristori, offrendo l’acqua ai propri atleti in  bicchieri di materiale riciclabile

La Was l’anno scorso si è fatta portavoce e promotrice di questo tema organizzando Contest durante i quali gli atleti sono stati invitati a “pulire” le nostre spiagge ed i nostro boschi durante le loro sessioni di corsa ed allenamento, perché stare bene e sentirsi in forma è bello ma farlo in un ambiente pulito e sano non ha prezzo.

×